Come aderire

Per aderire è sufficiente che l’impresa compili la scheda di adesione all’Ente Bilaterale. Successivamente, l’impresa deve versare le quote previste dalla contrattazione collettiva mediante il modello F24.

Perché aderire

Oltre ad essere prevista dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro, l’adesione agli enti bilaterali rappresenta un’opportunità interessantissima per l’impresa e per il lavoratore. L’obiettivo è quello di usufruire di servizi, finanziamenti e strumenti a sostegno dello sviluppo professionale, imprenditoriale ed umano.